Aggiornamento tabella Forme di pagamento

In vista dell’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica, ci sono una serie di operazioni preliminari che vi consigliamo di svolgere.

Procedendo per gradi, chi ha già fatto richiesta di attivazione e ha già ottenuto il proprio codice destinatario può andarlo ad inserire all’interno dell’Area Riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate, come suggerito in una comunicazione precedente.

Contemporaneamente sarebbe opportuno iniziare a raccogliere ed inserire nelle anagrafiche di Business gli indirizzi mail PEC e/o i codici destinatario dei propri clienti.

Altra operazione da svolgere sempre su Business consiste nell’andare ad aggiornare la tabella Forme di pagamento. Si trova nel menu principale di Business sotto alle voci Tabelle e Archivi, Tabelle Comuni Amm/contab., Forme di Pagamento (1-6-6).

Per ciascuna delle forme di pagamento in uso è necessario andare a specificare la Modalità Pagamento FE selezionando uno dei valori indicati nell’elenco a tendina.

Vanno indicate le modalità di pagamento sia generiche sia per le condizioni particolari, ove previste.

ATTENZIONE: la mancanza di questi dati pregiudica la creazione dell’XML.

Questa operazione è necessaria al fine di associare alle forme di pagamento caricate su Business una delle modalità di pagamento riconosciute dallo SdI.

In caso di dubbi relativamente a quale modalità di pagamento associare ad una o più forme di pagamento vi invitiamo a fare riferimento al vostro commercialista.

Il campo in questione è presente solo se è in azienda è in uso una delle ultime release del software. In caso non dovesse essere visibile, vi invitiamo a mettervi in contatto quanto prima con l’assistenza software per prenotare un aggiornamento.