Caricamento fatture GSE su portale 2C

Abbiamo già trattato l’argomento fatture GSE in precedenza poiché il procedimento da seguire per emettere fatture elettroniche per la cessione di energia elettrica è unico nel suo genere.

Oggi torniamo sull’argomento e ci rivolgiamo in particolare a tutti coloro che hanno scelto 2C Solution come intermediario. Stiamo infatti per illustrare la procedura da seguire per caricare le fatture GSE sul portale di 2C Solution, dove verranno poste in conservazione insieme con il resto delle fatture prodotte con Business.

Se questo è il tuo caso, ti invitiamo a proseguire nella lettura.

Supponiamo che tu abbia emesso e trasmesso con successo una fattura elettronica tramite il portale del GSE e che tu abbia già provveduto a scaricare sia il file XML in versione p7m della fattura elettronica che la ricevuta di consegna trasmessa al GSE dallo SDI. Una volta scaricati entrambi i file dal portale del GSE dovrai importarli manualmente su quello di 2C Solution. Vediamo i passaggi principali in cui consta quest’ultima parte del processo.

Per prima cosa effettua il login sul portale di 2C Solution a cui puoi accedere con le tue credenziali dall’indirizzo legal.solutionondemand.com.

Posizionati sulla scheda ‘Fattura Attiva’ e poi clicca sul pulsante viola ‘+ Conservazione’ (fig. 1).

fig. 1 Console Fattura Attiva

Dopo qualche secondo si aprirà un’altra schermata dalla quale potrai procedere con il caricamento dei file messi a disposizione dal GSE.

Il file Fattura e il file Notifica vanno importati separatamente. Clicca sul pulsante ‘Select’ in corrispondenza della voce ‘Importa Fattura’ e seleziona la fattura elettronica da caricare e porre in conservazione. Poi clicca sul pulsante ‘Select’ in corrispondenza della voce ‘Importa Notifiche Esiti’ e seleziona il file contenente le notifiche relative all’invio di questa fattura. (fig. 2).

Fig. 2 Upload file Fattura e file Notifica

Compila i campi denominati ‘Id Sdi’ e ‘Data Sdi’ (fig. 2). Puoi recuperare l’Id Sdi aprendo con il programma Blocco Note il file Notifica. Si tratta del numero che troverai in alto tra >< , in corrispondenza della voce ‘Identificativo Sdi’. La Data Sdi invece può essere recuperata o dal portale o dalla mail del GSE.

Una volta inserite queste informazioni clicca sul pulsante verde ‘Carica File’ (fig. 3).

Fig. 3 Carica File

Per ultimare la procedura clicca quindi sul pulsante viola ‘Importa File Fatture e Esiti’ (fig. 4).

Fig. 4 Importa File Fatture e Esiti

Se importata correttamente, la fattura GSE sarà reperibile subito dopo dal pannello Fattura Attiva. Per ricercarla sarà sufficiente impostare un intervallo temporale adeguato ed inserire l’Id Sdi corrispondente al documento che si desidera consultare nell’apposito spazio in testata di colonna.