Detraibilità IVA fatture a cavallo dell’anno

Con la presente vi ricordiamo che con la Circolare n. 14/E del 17 giugno 2019, l’Agenzia delle Entrate ha confermato quanto disposto dall’art. 14 del D.L. 119/2018.

Dal lato attivo: tutte le fatture relative ad operazioni effettuate nel 2019 emesse e trasmesse entro il 15/01/2020 saranno registrate e concorreranno alla formazione dell’IVA a debito per l’anno di imposta 2019.

Dal lato passivo: tutte le fatture di acquisto concorreranno alla formazione dell’IVA a credito per l’anno di imposta 2019 soltanto se ricevute entro il 31/12/2019.

Ciò significa che una fattura relativa ad un’operazione del 2019 (di dicembre, ad esempio), se ricevuta nel mese di gennaio, non potrà essere registrata con data competenza IVA dicembre 2019.

In tale evenienza l’imposta dovrà essere detratta nell’anno di ricezione del documento.